Home » Lorenzo Ostuni. Viaggio in un mondo spirituale tra specchio e pietra

Lorenzo Ostuni. Viaggio in un mondo spirituale tra specchio e pietra

di Erica Bruschi
Lorenzo Ostuni

Si è aperta mercoledì 22 dicembre alle ore 18, presso la Cappella dei Celestini a Potenza, la mostra “Lorenzo Ostuni. Viaggio in un mondo spirituale tra specchio e pietra”.

Patrocinato dal Comune di Potenza, in collaborazione con la Fondazione Laurini – Istituto del Simbolo, il Comune di Tito e il Comune di Laurenzana, l’evento è stato organizzato dalla Rebis Arte srls e curato da Fiorella Fiore.

A rendere possibile tutto ciò è la straordinaria figura di Lorenzo Ostuni, filosofo, psicologo, studioso del simbolo, autore e regista di origini lucane. Vissuto e morto a Roma nel 2013, il suo universo di opere inizia ora ad essere studiato e presentato all’attenzione del pubblico tramite gli sforzi della famiglia, della fondazione a lui dedicata e delle istituzioni che ne hanno compreso l’importanza del pensiero.

Lorenzo Ostuni

Lorenzo Ostuni
Lorenzo Ostuni. Viaggio in un mondo spirituale tra specchio e pietra

L’intera esposizione mette in evidenza un patrimonio immateriale che si manifesta in maniera fisica grazie a delle pietre incise dai giovani allievi di Ostuni nel 1963. Esattamente l’anno in cui il maestro accettò l’incarico di insegnare materie letterarie presso la scuola media di Laurenzana (PZ), arricchendo il percorso didattico con la poesia, il ricamo, il teatro, il bassorilievo e la scultura su pietra, recuperando perciò una tradizione ottocentesca del paese. 

Quello che ne scaturisce oggi è un corpus di opere testimonianti l’incredibile laboratorio di idee che si venne a creare. In altre parole nella mostra si può ammirare una selezione di capolavori ispirati in prevalenza alla simbologia e realizzati attraverso la tecnica dell’incisione su specchio, di cui lo stesso artista è stato pioniere. A tal proposito, a conclusione del percorso, l’allieva di Lorenzo Ostuni, Elena Morizio, coinvolgerà gli studenti degli istituti di Potenza in un workshop applicativo di tale pratica.

Lorenzo

Lorenzo Ostuni
Lorenzo Ostuni. Viaggio in un mondo spirituale tra specchio e pietra

Rivelatrice dell’intento inaugurale è l’assessore alla cultura del comune di Potenza, Stefania d’Ottavio, che afferma il tentativo di divulgazione del patrimonio provinciale ancora poco conosciuto. La Fondazione Laurini – Istituto del Simbolo, infatti è nell’insieme un’importantissima risorsa: basti guardare alla sua collezione di specchi incisi. 

Related Articles

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetta Cookies Leggi di più