Home » Uomini, dei e antiche meraviglie: il viaggio cinematografico nel Museo Egizio, Torino

Uomini, dei e antiche meraviglie: il viaggio cinematografico nel Museo Egizio, Torino

di Elisabetta Roncati

Egitto Nexo Digital

Proposto in anteprima durante il Torino Film Festival, “UOMINI E DEI. LE MERAVIGLIE DEL MUSEO EGIZIO” arriva nelle sale italiane presentandosi come uno dei migliori documentari del 2024: un anno ricco di festeggiamenti per l’istituzione piemontese. Diretto da Michele Mally, che firma il soggetto con Matteo Moneta, prodotto da 3D Produzioni, Nexo Digital e Sky in collaborazione con il Museo, il docufilm si contraddistingue per la partecipazione straordinaria del Premio Oscar Jeremy Irons. Attraverso il suo sguardo ci si immerge in un viaggio nelle epoche dorate di una delle civiltà più straordinarie della storia. Egitto Nexo Digital

Egitto

Le proiezioni sono previste nei cinema di tutte le regioni italiane per soli due giorni, il 12 e 13 marzo 2024. La pellicola si presenta come un lavoro “corale” in cui le narrazioni sui reperti, le ricerche scientifiche e il dietro le quinte del Museo Egizio si avvalgono delle voci autorevoli della Presidente del Museo, Evelina Christillin, del Direttore Christian Greco, ma anche del contributo di vari curatori come Cédric Gobeil, Beppe Moiso, Susanne Töpfer, Paolo Del Vesco, Federico Poole, Johannes Auenmüller, Enrico Ferraris, Alessia Fassone, Tommaso Montonati e delle restauratrici Cinzia Oliva, Roberta Genta, Paola Buscaglia del Centro di Conservazione e Restauro de La Venaria Reale.

Inoltre, a supporto del racconto, sono intervenuti numerosi studiosi stranieri: il Direttore del Dipartimento Egizio del Louvre Vincent Rondot, il Capo del Dipartimento Egitto e Sudan del British Museum Daniel Antoine, i curatori del British Museum Ilona Regulski e Marcel Maree, la direttrice del Agyptisches und Papyrussammlung di Berlino Friederike Seyfried e la direttrice Generale Museo Egizio del Cairo Sabah Abdel Razik Saddik. Egitto Nexo Digital

Nexo Digital

Egitto Nexo Digital

I membri del comitato scientifico del Museo Egizio di Torino provengono, infatti, da rinomate istituzioni museali mondiali come il Louvre di Parigi, il British Museum di Londra e l’Ägyptisches Museum di Berlino: in totale le collaborazioni al di fuori dei confini italiani sono oltre 90 e annoverano appunto musei, atenei e centri di ricerca internazionali. D’altra parte il rigore scientifico non poteva che essere uno dei pilastri cardine del Museo che accoglie annualmente oltre un milione di persone, custodendo 40 mila reperti, di cui 12 mila esposti sui 4 piani visitabili.

Nexo Digital

E non è un caso che il docufilm sia uscito nelle sale italiane proprio nell’anno corrente: nel 2024 ricorre il bicentenario della sua fondazione e la sceneggiatura, curata da Matteo Moneta, si basa su una ricerca accurata senza però tralasciare la narrazione che risulta avvincente e autentica. Merito anche della colonna sonora originale, composta ed orchestrata da Remo Anzovino. Insomma, la casa di produzione Nexo Digital cala un altro asso vincente, in linea con la missione che da sempre la anima: quella di portare l’arte e la cultura sul grande schermo. Così, tra la magia del cinema e la maestosità dell’antico Egitto, “UOMINI E DEI. LE MERAVIGLIE DEL MUSEO EGIZIO” offre agli spettatori un viaggio senza tempo, unendo passato e presente in un incantevole abbraccio tra mistero e realtà.

Come lo stesso Nilo accompagna la storia dell’Egitto attraverso i secoli, così fluisce il film, trasportandoci in un mondo di meraviglia.

Related Articles

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetta Cookies Leggi di più